archivio

Archivi tag: xena

Oltre a Game of thrones, ecco un po’ di serie televisive di genere fantasy di cui parlo nella mia Storia del fantasy.

Xena nasce come spin off di Hercules, ma presto diventa una serie più interessante, mescolando mitologie, suggestioni, moderno ed antico, tematiche anche adulte.
Xena appartiene senza ombra di dubbio al genere fantasy, un fantasy molto composito ed eclettico a dire la verità.
Ci sono reminescenze della saga di Conan il barbaro in alcune puntate, certo, ma è la fantasy femminista alla Marion Zimmer Bradley a essere l’ispiratrice letteraria privilegiata, se vogliamo. Aggiungiamo poi un’ovvia rilettura del mito delle Amazzoni, con in più diverse reminescenze dell’antica Grecia (anche se non preponderanti come in Hercules, la serie che ha dato origine a Xena), qualche riferimento atemporale ma efficace all’antica Roma con tanto di Giulio Cesare, un po’ di saghe celtiche e un po’ di Estremo Oriente ed India. Un cocktail estremamente originale e leggendario, che ha fatto sì che Xena Warrior Princess diventasse qualcosa di più che uno spin off di Hercules incentrato su un personaggio interessante.
In Xena si parla di bene e di male in lotta, di amore, di forze misteriose da controllare: tutti temi eterni ma sempre efficaci. Con in più qualche episodio atipico, tutti cantati o alternati con il presente, che rendono la serie ancora più efficace.
Xena è anche una grande storia d’amore, tra Xena e la principessa e sacerdotessa Gabrielle, ribattezzata in italiano Olimpia. Una storia d’amore immensa, nata tra due persone unite da un destino incredibile, che dura oltre la vita e oltre le loro avventure.
Xena è amata e ama anche altre persone, tra cui Hercules. Ma è Gabrielle l’amore della sua vita.
In Italia la loro storia è stata fatta oggetto di pesanti censure, per cui si è capito benissimo che c’era ma non si sono viste le poche scene esplicite (niente di NC17, comunque!) che c’erano. L’amore è tale sempre e comunque. E quello di Xena e Gabrielle è un vero, grande amore, che fa sognare e riflettere come ogni grande amore.
Xena è un personaggio molto vicino alle figure delle Amazzoni, leggendarie donne guerriere cantate anche da Omero nell’Iliade, e al centro di tante leggende.
Le Amazzoni sono tornate di moda dopo i movimenti femministi e la riscoperta degli antichi culti pagani basati su divinità femminili. Personalmente io adoro l’idea delle donne guerriere, del matriarcato, delle sacerdotesse.
Ma parlare di Xena vuol anche dire parlare di Kevin Smith, l’interprete del ruolo di Marte, prematuramente scomparso.