archivio

Film d’animazione

Fantasia è il capolavoro disneyano per eccellenza e Fantasia 2000, che riprende dal film precedente L’apprendista stregone, vuole essere la realizzazione di un sogno del maestro Walt, perché di film di questo genere ne dovrebbero essere realizzati anche altri.
I brani scelti sono la quinta di Beethoven su figure astratte, i pini di Roma di Respighi su un ballo di delfini e balene, Pump and Circumstance di Edgar su una storia della Bibbia con Paperino nella parte di Noè, Rapsodia in blu di Gershwin su uno spaccato metropolitano, Il carnevale degli animale di Saint Saens su un ballo di fenicotteri, il secondo concerto di Dmitrij Šostakovič sulla fiaba del soldatino di stagno, L’uccello di fuoco di Stravinskij su una fiaba ecologica che deve qualcosa a Mononoke Hime. Musica, animazioni, fantasia pura.