Il fantastico è donna

Nei romance i personaggi femminili sono sottomessi, pronti ad annullarsi per il grande amore (rigorosamente uomo), succubi, vittime spesso di molestie e abusi sessuali, pronte a comportarsi come oggetti e a subire tutto quello che capita loro.
Nel fantastico, fantasy e fantascienza, le donne sono forti, guerriere, combattive, ribelli, capaci di tagliare la gola a chi cerca di fare loro del male, mariti imposti compresi (vedi Il racconto dei racconti), a volte con poteri magici, spesso gay o comunque icone, con ideali e progetti da portare avanti. Capito perché amo fantasy e fantascienza?

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: