1 commento
  1. Di solito sono disastrosamente assente con i blog, ma ho deciso di impegnarmi, perchè credo ne valga davvero la pena. Ho trovato una pubblicità del tuo nuovo libro “Le Eredi di Bastet”, e devo confessarti di esserne rimasta davvero compiaciuta: amo molto la mitologia celtica ed egizia, nonchè i culti matriarcali, e questa combinazione mi ha enormemente intrigato. Mi pace molto inoltre l’idea di ambientare parte della storia a Torino: ho sempre ritenuto che sarebbe davvero il caso di celebrare la bellezza brumosa di questa città popolandola di storie nebbiose e oscure, fatate creature, come è accaduto per Londra o New Orleans. Anch’io amo scrivere, e leggendo alcuni dei tuoi commenti ho sentito di aver trovato uno spirito davvero spendidamente consonante. Non vedo l’ora di impossessarmi del tuo libro.
    Se mai volessi contattare un’accanita sostenitrice del principio feminino e dei racconti incantati, non esitare a contattarmi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: